Overblog
Edit post Segui questo blog Administration + Create my blog
La Villetta per Cuba

La Villetta per Cuba

Menu
Comunicato della Villetta per Cuba

Comunicato della Villetta per Cuba

Comunicato della Villetta per Cuba
Roma, 23 Marzo 2020

Cinquantatré medici e infermieri cubani sono da oggi al lavoro in Lombardia, per sostenere la lotta dei sanitari italiani contro il Covid 19, il micidiale virus che sta mietendo vittime nel nostro paese e nel mondo intero.
Il governo di Cuba li ha messi a disposizione delle autorità italiane, che li stanno impiegando secondo le nostre priorità emergenziali.
Sono 60 mila i medici cubani. Di questi, 30 mila sono da parecchi anni accorsi in vari paesi dell’America Latina e dell’Africa per intervenire nelle situazioni epidemiche più difficili. Decisivo, fra l’altro, è stato ed è il loro impegno nel contrastare il flagello di Ebola.
La sanità e la ricerca medico scientifica cubane sono universalmente conosciute per il loro livello d’eccellenza, Nelle settimane scorse un farmaco cubano è stato somministrato con successo a migliaia di malati di Corona Virus in Cina.
Solo per citare uno degli indici consolidati del benessere sanitario di Cuba, si pensi che la mortalità infantile nell’isola è da anni a livelli minimi, persino inferiore a quella degli Usa.
Tutto ciò dopo sessanta anni di embargo illegale, prepotente e criminale da parte degli Stati Uniti, in un assedio spietato al governo e al popolo dell’isola caraibica. Ancora in questi mesi continua il Bloqueo di ogni movimento di persone e merci verso Cuba, compresi farmaci e attrezzature sanitarie.
La Villetta-Associazione di solidarietà con Cuba e con il suo legittimo diritto a costruire il suo destino di paese libero e indipendente, chiede al governo italiano di promuovere a livello delle istituzioni europee ogni iniziativa utile a premere sull’Amministrazione americana perché sia posta fine all’embargo e vengano ripristinate normali relazioni Usa-Cuba, nel rispetto del diritto internazionale.

Per la Presidenza della Villetta
Luciano Iacovino

 

 

Comunicato della Villetta per Cuba